fbpx

MANDALA – UNA NUOVA ATTIVITA’ RILASSANTE E CREATIVA

AUTORE:
EDITORE: GULLIVERSTORE
COLLANA: COLORA E GIOCA MANDALA BAMBINI
COPERTINA: FLESSIBILE
N. PAGINE: 64
ETA' CONSIGLIATA: DAI 7 ANNI

CODICE LIBRO: 9788831218238

Scegli una nuova attività rilassante e creativa per il tuo bambino, oltre al corpo occorre curare la mente.

I libri di mandala da colorare, infatti, non sono semplicemente prodotti da destinare ad un pubblico di soli adulti, ma possono rivelarsi particolarmente utili anche per i bambini.
Essi possono avere effetti positivi sulla psiche sia nei momenti di agitazione, andando a ripristinare la situazione e correggere ogni malumore, sia nel quotidiano, grazie alla capacità di mantenere sempre la mente sgombra.

Al suo interno potrai: creare, colorare, continuare e terminare i contorni di figure, trovare le differenze di una o più figure, rispondere a delle domande e tante altre attività.

Perché i Mandala per bambini?

Sono uno splendido modo di colorare per tutti i bambini.

Le forme e i colori del mandala sono un invito al gioco e permettono al bambino di concentrarsi, ottenendo equilibrio e tranquillità.

Grazie alle forme simmetriche poste attorno a un centro, i bambini-  che troppo spesso risentono delle tensioni vissute dagli adulti – mentre colorano un Mandala riescono a rilassarsi, a concentrare e nello stesso tempo a dilatare la mente, ritrovando la calma e l’equilibrio necessari per una crescita armonica di tutto il proprio essere.

Guardiamo con calma i tanti mandala raccolti in questo album e scegliamo quelli che ci sembrano più belli. Prendiamo le matite colorate, i pastelli o gli acquerelli e giochiamo con i colori e le forme.

In modo misterioso animali, pupazzi, fiori, linee e figure geometriche prenderanno vita man mano che il rosso, il giallo, il blu… – secondo il nostro gusto e la nostra inventiva.

L’effetto sulla psiche non avviene soltanto per l’autore del mandala, ma anche per chi lo osserva e per chi ne colora e definisce i diversi lineamenti.

6,00

Descrizione

Il mandala è un ornamento complesso, simmetrico o asimmetrico che rappresenta un microcosmo dell’intero universo. La forma di base della maggior parte dei mandala è un cerchio al cui interno sono raffigurate porte simboliche del cosmo.

I mandala vengono comunemente usati come aiuto per la meditazione e come terapia avanzata anti-stress. Ogni mandala è diverso ed unico. Può essere rappresentato sotto forma di tibetano, di modello orientale per principianti o di immagine complessa e intricata per i più esperti. Metteteci grinta nel colorare i mandala, aprite il vostro cuore e lasciatevi cadere nel profondo dell’anima!

Il mandala non sono soltanto semplici simboli, essi rappresentano ed evocano una cultura profonda, un insieme di riti e pratiche che appartengono ad essa e che conducono alla ricerca spirituale.

I mandala sono stati oggetto di studio per lo psicologo svizzero Carl Gustave Jung che, per almeno due decenni, ha ritenuto opportuno approfondire la loro conoscenza.
Nonostante i molteplici ghirigori che lo caratterizzano, il mandala rappresenta una figura ordinata e ordinatrice.
In un cerchio (mandala in sanscrito vuol dire proprio cerchio) infatti, sono contenuti una serie di linee e segni che seguono un ordine preciso e che stimolano la mente a liberarsi da tutto ciò che provoca disarmonia e disequilibri.

Il cerchio più esterno, ovvero il contorno del disegno, raffigura una recinzione immaginaria che ogni persona desidera avere intorno alla propria mente, per far sì che dall’esterno non penetrino i pensieri negativi, le ansie e le preoccupazioni; queste ultime, infatti, non fanno altro che provocare stati di agitazione dai quali non è sempre facile venir fuori.
Anche se un mandala non è circolare, ma è costituito da figure concentriche come il quadrato o il rettangolo, esso non perde mai la sua funzionalità.
Tutti i mandala, infatti, hanno un cerchio centrale dal quale si dirama l’energia verso l’esterno e verso i diversi punti della figura.

I libri di mandala da colorare sono molto utilizzati anche come forma di meditazione o come mezzo per stimolare i chakra.
Per poter trarre giovamento da essi è opportuno cominciare a colorare partendo dal centro e andando verso l’esterno, emulando lo stesso percorso compiuto dall’energia positiva.